RS blick von daunei richtung cir spitzen und groedner joch winter
RS blick von daunei richtung cir spitzen und groedner joch winter

Passo Gardena

Il Passo Gardena, alto 2.121 m e situato nelle Dolomiti, collega la Val Gardena con la Val Badia, una valle laterale della Val Pusteria.

Passo Gardena, in ladino Jëuf de Frea, porta da Selva in Val Gardena a Colfosco (1.645 m s.l.m.), che fa parte del comune di Corvara ed è il paese più altolocato della Val Badia. Nella zona sotto Passo Gardena ci sono stati dei ritrovamenti di reperti dell’età della pietra. La prima strada carrozzabile sul passo fu costruita nel 1915, durante la Grande Guerra.

Il paesaggio montano a Passo Gardena è imponente: a sud il massiccio del Gruppo del Sella, a nord il Gruppo del Cir nel Gruppo del Puez situato nel Parco Naturale Puez-Odle, a ovest il Gruppo Sassolungo e a est le cime della Val Badia con il leggendario Regno dei Fanes. Sul passo sorgono le acque di diversi torrenti, uno dei quali è il Rio Frea, che sfocia nel Rio Gardena.

A metà del Novecento Passo Gardena divenne rilevante per il turismo. Nel 1960 fu costruita la strada, seguirono poi impianti di risalita e itinerari escursionistici sui due lati del passo. Oggi Passo Gardena è uno dei quattro passi del Sellaronda (d’estate percorribile in bici, d’inverno con gli sci), da qui partono anche escursioni nella Valle Dantercepies, all’Alta Via delle Dolomiti n. 2 o verso la Via Ferrata Pisciadù.

Suggerisci una modifica/correzione

La nostra redazione è sempre impegnata per garantire la massima qualità ed accuratezza delle informazioni che pubblichiamo. Se hai suggerimenti per migliorare questa pagina puoi inviarceli utilizzando il modulo qui sotto. Grazie in anticipo!

Chiudere

Alloggi consigliati

Suggerimenti ed ulteriori informazioni