Castel Gardena

L’edificio rinascimentale di Castel Gardena, un tempo residenza estiva e tenuta di caccia, si trova tra Selva Gardena e S. Cristina.

Castel Gardena è situato lungo la riva sinistra di Rio Gardena, tra Selva Gardena e S. Cristina, circondato da numerosi laghetti ricchi di pesci, infatti il nome tedesco del castello è “Fischburg” che significa “Castello della pesca”. Il castello è stato costruito tra il 1622 ed il 1641 per volontà di Engelhard Dietrich von Wolkenstein-Trostburg come residenza estiva e di caccia, anche se questo monumentale edificio è di memorabile bellezza.

Dall’inventario del castello è emerso che fossero presenti più armi da caccia che da guerra. Oltre alle armi sono stati ritrovati numerosi attrezzi da pesca. A fine del XVIII secolo il castello iniziò a deteriorarsi e parte dell’inventario venne messo all’asta. A metà del XIX secolo, Conte Leopold von Wolkenstein-Trostburg donò Castel Gardena al comune di Santa Cristina che pensò di adibire il castello a ricovero per gli anziani o per i poveri.

Nel 1926 il castello venne venduto a Barone Carlo Franchetti di Venezia il quale lo ristrutturò, sia internamente che esteriormente, e lo arredò con mobili provenienti dalla Val Gardena e dall’Alto Adige. Ancora oggi il castello è di proprietà della famiglia veneziana e non può essere visitato.

Orario d’apertura:
in proprietà privata, non accessibile

Ulteriori informazioni:
tel. +39 0471 777777, info@valgardena.it

Alloggi consigliati

  1. Vitalpina Hotel Dosses
    Hotel

    Vitalpina Hotel Dosses

  2. Hotel Digon
    Hotel

    Hotel Digon

  3. Chalet Resort Zu Kirchwies
    Hotel

    Chalet Resort Zu Kirchwies

  4. Ansitz Zehentner
    Agriturismo

    Ansitz Zehentner

  5. Savoy
    Hotel

    Savoy

Suggerimenti ed ulteriori informazioni